Italia 2012, marche da bollo e miseri balzelli

E’ nelle cose piccole, spesso, che si possono leggere le grandi questioni. Come, ad esempio, la sostanza di uno stato, quello Italiano, che vive anche di piccoli, quotidiani, balzelli e latrocini imposti ai suoi cittadini.

Dal 1° gennaio 2012, nessuna amministrazione pubblica può più chiedere certificati. Una buona notizia, no?

Lo sarebbe, se non si fosse trovato il modo, ancora una volta, di far diventare una sburocratizzazione un sistema per estorcere un po’ di soldini a tutti noi. Il punto è che, se un certificato serve comunque, ad esempio perché lo richiede un privato oppure una istituzione straniera, adesso si può fare richiesta solo in carta legale, ovvero apponendo una marca da bollo da 14,62 euro. Ed il certificato, a sua volta, può solo essere concesso in carta legale, ovvero con un’altra marca da bollo da 14,62 euro. Risultato, un certificato di laurea, ad esempio, che prima si otteneva gratuitamente, adesso costa 29,14 euro.

Non voglio infierire un paese che, nel 2012, ancora usa le MARCHE DA BOLLO che san di medioevo più che di contemporaneità. Vorrei, invece, dedicare un pensiero a quel burocrate che, in una stanzetta, ha inventato il modo per trasformare un passo in avanti in due passi indietro. Un pensiero affettuoso.

Annunci

Informazioni su Simone Tulumello

Post-doc researcher in Planning and Geography at ULisboa, Institute of Social Sciences. Keen in cities, (Italian) politics, photography, electronic music, and food. Lover of cities, especially Palermo and Lisbon, in a complicated relationship with Memphis TN.
Questa voce è stata pubblicata in riflessioni ed idee e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...