Venti nazisti

Un paio di giorni fa Gad Lerner, sul suo splendido blog, parlava di questa robetta qui, delle bande di neo-nazisti che scorazzano per la Grecia a caccia di immigrati. Con la polizia che lascia fare.

Ora, a me i razzisti fanno schifo, punto. E pure un po’ pena che, in questo caso, son poveri disperati che non sanno capire quale sia il loro problema e lo imputano alle uniche cose che riescono a capire, che so, la differenza di colore della pelle.

Però, se queste cose succedono, in genere una radice c’è. Così è stato per il nazismo, quello vero, che affondava la sue radici nell’umiliazione alla quale furono costretti i tedeschi dopo la I guerra mondiale. E se è vero che gira la ruota, oggi in Grecia non è troppo diverso, con le misure europee (imposte dai tedeschi, per dire) di “salvataggio” che forse salveranno i conti del paese (anche se il debito è quasi raddoppiato da quando abbiamo iniziato ad aiutarli, per dire), ma certamente non salveranno i Greci.

Intanto i partiti moderati (quelli che ratificano il massacro sociale deciso a Bruxelles) tacciono, così la gente invece di prendersela con loro se la prende con chi è più debole.

Quando i movimenti di estrema destra dilagheranno in tutto il sud Europa e poi anche al nord, ci disgusteremo.

Ma non potremo dire che non lo sapevamo.

Annunci

Informazioni su Simone Tulumello

Post-doc researcher in Planning and Geography at ULisboa, Institute of Social Sciences. Keen in cities, (Italian) politics, photography, electronic music, and food. Lover of cities, especially Palermo and Lisbon, in a complicated relationship with Memphis TN.
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...