Ultimi aggiornamenti da Palermo

Qualche aggiornamento, sul tema di cui ho parlato qualche giorno fa, il realizzando regolamento sulla vita notturna, e sul taglio delle sedute nelle circoscrizioni.

Sulla “movida”. L’assessore Catania ha sicuramente un approccio più partecipativo e meno emergenziale rispetto al suo collega Di Marco che ha richiesto provvedimenti “emergenziali”. Provvedimenti emergenziali che, a parere di chi scrive, sono inutili, inopportuni e tipici di un approccio che chi ha votato un sindaco come Orlando non può accettare. In un thread su Facebook ho avuto una discussione abbastanza accesa con Giusto Catania che è contrario alle ordinanze, all’utilizzo massiccio di videocamere di sorveglianza e che organizzerà incontri partecipativi sul tema a settembre.

Se potrò, ci sarò. Partecipiamo.

Molto bene l’iniziativa sempre di Giusto Catania di tagliare le sedute nelle circoscrizioni. Per chi non lo sapesse, nonostante le circoscrizioni non abbiano oggi alcun potere, i consiglieri usano riunirsi ogni giorno utile per poter avere il massimo del gettone. Più di 14 sedute al mese, non servono, è evidente. Si facciano meno riunioni (più piene di temi, al limite) e si lavori di più sul territorio. Bene la decisione di mettere online i resoconti delle riunioni. Il resto lo farà il decentramento amministrativo, sempre più urgente per portare i temi della quotidianità nelle singole circoscrizioni, più vicino ai cittadini.

Attenderemo, l’approccio di Catania è quello giusto.

Annunci

Informazioni su Simone Tulumello

Researcher in Planning and Geography at ULisboa, Institute of Social Sciences. Keen in cities, politics, photography and electronic music. Lover of cities, especially Palermo and Lisbon, in a complicated relationship with Memphis TN.
Questa voce è stata pubblicata in Palermo: amministrazione e politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ultimi aggiornamenti da Palermo

  1. Antonio Lo Nardo ha detto:

    L’assessore Catania mi è caduto dal cuore quando ha trattato a pesci in faccia quel galantuomo di Marchetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...