La rivoluzione dorme

Alcuni mesi fa, mi chiedevo se Franco Battiato conoscesse la differenza tra un art director e un assessore.

Qualche mese fa, quando scrissi che non di “rivoluzione” ma di “rivelazione” si trattava, in giunta, esprimendo forti dubbi soprattutto sulle componenti Battiato/Zichichiane, mi si tacciò di “radical chic” perché di “eccellenze” si trattava.

Tanto eccellenti da straparlar di troie l’uno e raggi cosmici l’altro.

E da finir, senza esser risultati all’anagrafe dei “fatti” politico/amministrativi, fuori giunta.

Ora, non è mai bello dire “te l’avevo detto”.

Però pensarlo fa piacere.

Con buona pace della “rivoluzione”.

Annunci

Informazioni su Simone Tulumello

Post-doc researcher in Planning and Geography at ULisboa, Institute of Social Sciences. Keen in cities, politics, photography and electronic music. Lover of cities, especially Palermo and Lisbon, in a complicated relationship with Memphis TN.
Questa voce è stata pubblicata in politica, Sicilia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...