La rivoluzione dorme

Alcuni mesi fa, mi chiedevo se Franco Battiato conoscesse la differenza tra un art director e un assessore.

Qualche mese fa, quando scrissi che non di “rivoluzione” ma di “rivelazione” si trattava, in giunta, esprimendo forti dubbi soprattutto sulle componenti Battiato/Zichichiane, mi si tacciò di “radical chic” perché di “eccellenze” si trattava.

Tanto eccellenti da straparlar di troie l’uno e raggi cosmici l’altro.

E da finir, senza esser risultati all’anagrafe dei “fatti” politico/amministrativi, fuori giunta.

Ora, non è mai bello dire “te l’avevo detto”.

Però pensarlo fa piacere.

Con buona pace della “rivoluzione”.

Annunci

Informazioni su Simone Tulumello

Researcher in Planning and Geography at ULisboa, Institute of Social Sciences. Keen in cities, politics, photography and electronic music. Lover of cities, especially Palermo and Lisbon, in a complicated relationship with Memphis TN.
Questa voce è stata pubblicata in politica, Sicilia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...