Vendola e il bene di SEL

Dire che Vendola “rida per le domande a Riva sui tumori” come scrivono giornali di grande caratura come il Fatto Quotidiano Libero è ridicolo, come può accertare chiunque ascoltando l’audio della telefonata incriminata.

Vendola ride per lo “scatto felino” di Girolamo Archinà, ai tempi responsabile delle relazioni esterne dell’Ilva, oggi agli arresti domiciliari. Ride forzatamente, chi potrebbe ridere di un potente che strappa di mano il microfono ad un giornalista che fa domande ad un altro potente?

Non c’era nulla da ridere. Ma Vendola ride per ingraziarsi il potente.

Non di crimini parliamo, nemmeno di mancato rispetto per i morti di tumore.

Parliamo di genuflessione di un politico ad un attore economico. Esattamente il contrario di quello per cui lo ha votato chi lo ha votato, alle primarie del centrosinistra, alle elezioni nazionali, a quelle regionali.

Ed è per questo che Vendola deve dimettersi, se non dalla carica di governatore, certamente da quella di dirigente di SEL. E deve dimettersi per il bene di SEL.

Perché altrimenti SEL non avrebbe alcun futuro: un partito che non è mai riuscito ad assumere una fisionomia indipendente dal suo leader che, oggi, deve sparire. Un partito che deve affrontare la sfida più dura.

Annunci

Informazioni su Simone Tulumello

Post-doc researcher in Planning and Geography at ULisboa, Institute of Social Sciences. Keen in cities, politics, photography and electronic music. Lover of cities, especially Palermo and Lisbon, in a complicated relationship with Memphis TN.
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Vendola e il bene di SEL

  1. sesamofede87 ha detto:

    Concordo pienamente. E’ la complicità che traspare dai toni, dalla risata, dalle parole a dare veramente il disgusto. Perchè ci può stare che un governatore tenga ad una realtà industriale importante, anche se criminale come l’Ilva, ma non fino, appunta, a questa genuflessione indegna. Indegna sia della storia personale di Vendola che dei valori rappresentati dal suo movimento politico.

  2. una persona onesta ha detto:

    La risata del governatore è squallida, non giustificabile, fa venire i brividi, il disgusto, genera odio per chi l’ha emessa ed è un’ingiuria nei confronti di chi ha contratto il cancro. fa rabbrividire anche il cattivo gusto di chi tenta di giustificarla. Vendola vergognati!

  3. Pingback: Eppure Vendola | Simone Tulumello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...