Michael Pollan

Nel 2008, l’anno dello scoppio della crisi, abbiamo prodotto abbastanza cibo per nutrire 11 MILIARDI di persone. Solo che la maggior parte di questo cibo non è stato consumato da persone. Molto di questo cibo è stato mangiato… dalle macchine automobili (edit: refuso “siculo”).

Nell’ultimo secolo abbiamo allungato la vita media di 17 anni, principalmente grazie alle vaccinazioni (che permettono a molti più bambini di sopravvivere all’infanzia e all’adolescenza) e alle cure con le quali risolviamo le malattie che creiamo… con la alimentazione: principalmente quelle del cuore e i tumori.

Il capitalismo ama i problemi, perché gli permettono di creare nuove industrie per risolverli.

Da un po’ di tempo a questa parte ho iniziato ad interessarmi al tema dell’alimentazione, come quelli che mi stanno vicino sanno bene, essendo finiti, prima o poi, tutti nelle grinfie delle mie riflessioni. Prima per ragioni di preoccupazione personale, poi, progressivamente, per l’aver compreso la centralità dell’argomento nelle nostre “vite”, oggi: e parlo di salute come si futuro, di sostenibilità come di giustizia, di equità come di piacere.

Le affermazioni che aprono questo post sono estratte dalla conferenza di Michael Pollan che potete trovare qui sotto. Michael Pollan ha scritto lo straordinario Il Dilemma dell’Onnivoro (edito in Italia da Adelphi), una delle riflessioni più profonde e informate sul cibo, sul suo valore culturale, sul suo significato in quanto strumento di accumulazione (capitalistica), sull’industria alimentare e sulla catena pastorale, sugli infiniti (e ancora largamente sconosciuti) rapporti tra alimentazione, salute, cultura ed economia.

Buona visione.

Annunci

Informazioni su Simone Tulumello

Post-doc researcher in Planning and Geography at ULisboa, Institute of Social Sciences. Keen in cities, (Italian) politics, photography, electronic music, and food. Lover of cities, especially Palermo and Lisbon, in a complicated relationship with Memphis TN.
Questa voce è stata pubblicata in riflessioni ed idee e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...