Archivi tag: austerità

Modesto servizio pubblico: succede in Portogallo

Una ventina di giorni fa avevo scritto un post sugli avvenimenti politici Portoghesi, sul post-elezioni, sulla situazione di instabilità e sul fatto che, dopo tanto tempo, in questo paese si ritornasse a parlare di Politica. Passati questi giorni, ed essendo … Continua a leggere

Pubblicato in Europa, politica, Portogallo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

25 aprile, oggi, e i diritti, tutti

Da un po’ di tempo a questa parte, da troppo tempo a questa parte, e nel nome del “consenso”, della “pacificazione”, si chiami come si preferisce, abbiamo dimenticato una parte fondamentale del 25 aprile. Ricordiamo, e concordiamo tutti, che il 25 … Continua a leggere

Pubblicato in mobilitazione, riflessioni ed idee | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

La lettera, il compromesso, la speranza

La “lettera” è arrivata ed è stata accettata! Mi riferisco alla lettera del governo greco con gli impegni promessi all’Eurogruppo (il consiglio dei ministri europei di Economia e Finanze) al momento di accettare la estensione di 4 mesi della linea di … Continua a leggere

Pubblicato in esteri, Europa, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

This (can) change everything: Grecia, Europa

This changes everything, dice Naomi Klein. Serve cambiare il mondo, prima che questo sistema economico lo distrugga e ci distrugga. Il capitalismo neoliberale non è capace di mettere limiti a se stesso, e l’unico limite sarà la fine delle risorse, … Continua a leggere

Pubblicato in esteri, Europa, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Grecia può cambiare l’Europa

Non esistono ancora conferme ufficiali, eppure gira insistente la voce del fatto che il governo tedesco abbia cambiato parere a riguardo della permanenza della Grecia nell’Euro: dalla totale esclusione della possibilità che accada, ad un possibile avallo. E in fondo, … Continua a leggere

Pubblicato in esteri, Europa | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’Europa che potrebbe, ma non sembra volere, cambiare

Ecco che, oggi, fare politica di sinistra, in Italia e in Francia, significa innanzitutto RIFIUTARSI di fare quelle riforme che vengono spacciate come necessarie ma sono delle precise scelte politiche (come il Jobs Act in Italia) e lavorare per cambiare l’Europa, e farne un luogo nel quale è il lavoro a prevalere e non il capitale. Continua a leggere

Pubblicato in Europa, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’Italia guidata da un paradosso

Arriva una notizia importante dalla Francia, il cui ministro delle finanze Sapin comunica di aver deciso di non rispettare i parametri sul rapporto debito/pil decisi dai trattati europei: «abbiamo preso la decisione di adattare il passo di riduzione del Pil … Continua a leggere

Pubblicato in Europa, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento